3

Maschera purificante homemade (fai-da-te)

Dopo aver visto numerosi tutorial su Youtube e dopo aver letto altrettanto numerosi post sui vari blog, ho deciso anch'io di cimentarmi nella preparazione di una maschera fatta in casa. La ricetta che vi propongo ha il vantaggio di prevedere l'uso di ingredienti facilmente reperibili a chiunque (non è necessario essere no-global dell'eco-bio!!) e di essere facilissima e velocissima. Ovviamente realizzare una maschera casalinga vi consente di scegliere gli ingredienti migliori, i più naturali, e di adattare la ricetta alle vostre esigenze. Si tratta di una maschera a costo ridottissimo che vi farà risparmiare un sacco di soldi e di tempo! ;-)

La ricetta:

Ingredienti (x 1 maschera):

  • Mezzo cucchiaio (di plastica) di argilla verde
  • Il succo di mezzo limone
  • 4 dosi di olio d'oriente (olio indiano purificante)
  • Acqua Q.B.

Ingredienti maschera purificante homemade

Dove reperire gli ingredienti:

L'argilla verde in polvere potete acquistarla in qualsiasi erboristeria. Spesso è venduta a peso. Io l'ho pagata 1.10 € all'etto. Vi consiglio di comprarne poca (io ne ho preso due etti spendendo 2.20 €) perché vedrete che per la preparazione di questa maschera ne serve un piccola quantità. E' importante non farla entrare in contatto col metallo, quindi conservatela in un barattolo di vetro o di plastica (sarebbe perfetto un barattolo vuoto Lush!) e prelevatela sempre con un cucchiaio di legno o di plastica.

Il più famoso olio d'oriente (o olio indiano purificante) è prodotto da Forsan. Potete trovarlo a pochi euro (meno di 5 €) da Auchan e in molte altre catene di supermercati.

Preparazione:

Prendete una ciotolina di plastica (mai di metallo) e versateci dentro mezzo cucchiaio (di plastica, mi raccomando!) di argilla verde.

Prepazione maschera purificante homemade

Subito dopo spremete mezzo limone e versate circa quattro dosi (la confezione Forsan ha l'erogatore a pompa) di olio indiano.

Prepazione maschera purificante homemade

Cominciare a mescolare, schiacciando con il dorso del cucchiaio i grumi. Aggiungente poca acqua alla volta fino ad ottenere un composto spumoso.

Prepazione maschera purificante homemade

Come e quando si usa:

Una volta preparata la vostra maschera potete applicarla su tutto il viso, evitando il contorno occhi, direttamente con le mani. Aspettate 10-15 minuti e poi risciaquatela con l'aiuto di una spugnetta. Non è necessario che la maschera sia perfettamente secca. Dopo qualche minuto dall'applicazione, infatti, comincerete a sentire un leggero pizzicorìo e sarete voi a decidere quando toglierla.

Questa maschera è adatta alle pelli miste e grasse contenendo succo di limone (astringente) e olio indiano purificante (seboregolatore e formulato per eliminare i punti neri).

Potete adattare la ricetta al vostro tipo di pelle in questo modo:

  • Se avete la pelle normale potete aggiungere, al posto del limone, un olio vegetale (olio d'oliva, olio di cocco, olio di jojoba);
  • Se avete la pelle secca potete aggiungere, al posto del limone e dell'olio indiano, un olio vegetale e del miele (o dello yogurt bianco).

Io vi consiglio di applicarla una volta a settimana dopo uno scrub.

Dopo aver risciaquato la maschera dal viso, applicate il tonico e la vostra crema idratante.

Il risultato è una pelle liscia e perfettamente pulita con i pori meno visibili. Provare per credere!

Spero di esservi stata d'aiuto. A presto! :)

3 commenti:

  1. da fare assolutamente! grazie ;)

    *L*

    RispondiElimina
  2. Nooooo,non ci posso credere.Ho trovato una persona che come me usa l'olio d'oriente nella maschera d'argilla!!!!Io lo uso per ricilarlo poichè da solo proprio non mi piace :\

    Ciauuu

    RispondiElimina
  3. credo che con l'olio d'oliva per la mia pelle sarebbe perfetta, grazie mille!!

    RispondiElimina